Home > Argomenti vari > Wangari Maathai, premio Nobel: ?AIDS creato come arma di distruzione di massa

Wangari Maathai, premio Nobel: ?AIDS creato come arma di distruzione di massa

4 Luglio 2007


Wangari Maathai è una ecologista Kenyota e la prima donna africana ad aver vinto il Premio Nobel per la Pace, che ha ricevuto per il suo contributo allo sviluppo sostenibile, alla democrazia e alla pace. Secondo Wangari Maathai, anche se non specifica cosa sia esattamente l’AIDS, è chiaro che sono state ricomprese nell’AIDS varie malattie comuni che vengono trattate con medicinali retrovirali altamente tossici che hanno lo stesso effetto che uno si aspetta dalle armi di distruzione di massa. La stampa occidentale ha sempre ignorato le opinioni controcorrente di Wangari Maathai sul tema dell’AIDS. Ad eccezione dell’Australia, dove ha avuto spazio sull’Herald Sun con queste dichiarazioni: “Perché tutto questo mistero che circonda l’AIDS ? Quando tu chiedi da dove venga il virus, ottieni solo dinieghi. Questo mi ha reso sospettosa”. In una intervista a Time Magazine disse: “Non ho idea di chi abbia creato l’AIDS, se sia un agente biologico o no. Ma so che cose come queste non vengono dalla luna. Ho sempre pensato sia importante dire la verità alla gente, ma ho paura che ci sia una verità che in troppi vogliono tacere”.
Riferimenti: Leggi l’articolo originale qui:

http://tinyurl.com/3mx85

  1. 14 Novembre 2007 a 12:55 | #1

    Ciao,

    ho appena scoperto il tuo blog seguendo un riferimento di Liam Scheff in uno scambio di email. Il mio sguardo cade sull’articolo che parla di Wangari Maathai, forse perché ho scritto di lei tempo fa.

    Infatti, il link è a quel articolo mio. Purtroppo il link è tagliato e da’ errore. Allora qui uno più corto:

    http://tinyurl.com/3mx85

    Sepp

I commenti sono chiusi.